Sei qui: Home :: Cura

English version

Cura dei cammei

Delicatezza

Bagno nell'olio

#Bagno nell'olio

Dopo il bagno nell'olio

#Dopo il bagno nell'olio

Il cammeo è un pezzo di conchiglia delicato, va trattato con cura e attenzione. Con gli anni è normale che si sporchino o che si formino delle patine sopra che ne compromettono la bellezza. Solitamente va pulito con un sapone delicato e con uno spazzolino morbido. Quando si formano delle patine piuttosto spesse, allora si consiglia solitamente un pò di polvere di pomice con acqua e servendosi di uno spazzolino si va a sfregare sul cammeo fin quando non si ottiene il risultato desiderato.

La polvere di pomice va usata con una certa attenzione in quanto è erosiva con lo sfregamento. Meglio sempre vedere prima, con il sapone soltanto, che risultati si riescono ad ottenere. Alla fine di ogni operazione si consiglia di immergere il cammeo in un pò di olio.

A riguardo ci sono diverse teorie su che olio usare; io consiglio un olio trasparente, per evitare che si formino macchie indesiderate, alcuni usano olio singer per macchine da cucire che è molto trasparente, oppure comunissimo olio da cucina, ma che per contro hanno un odore pesante quindi consiglio l'olio johnson's baby. Infine rilavare con sapone delicato e spazzolino.